cover
  • Renzi L.
  • Andreose A.

Manuale di linguistica e filologia romanza

Nuova edizione

  • 2015
  • Mulino
Isbn edizione digitale: 9788815325884
Isbn edizione a stampa: 9788815258861

Presentazione

Il libro offre un panorama completo e aggiornato delle lingue romanze: origine, profilo attuale, documenti antichi. I cambiamenti che hanno portato dal latino alle nuove lingue sono descritti con grande chiarezza utilizzando i più moderni metodi di analisi linguistica. Strumento di riferimento indispensabile per tutti i corsi di filologia romanza, il manuale è qui presentato in una nuova edizione, ampiamente rivista e corredata da una serie di testi romanzi con commento linguistico.
Indice
Prefazione alla nuova edizione. - Introduzione. - Parte prima. - I. Il dominio romanzo. - II. Il paradigma classico. - III. Il paradigma storico. - IV. Il paradigma moderno: la lingua come struttura e la visione sincronica del linguaggio. - V. Variazione sociale e geografica. - VI. Il cambiamento nella linguistica contemporanea. - VII. Il latino. - VIII. I caratteri delle lingue romanze. - Parte seconda. - IX. I primi testi romanzi. - X. L’edizione dei testi. - XI. Latino volgare e lingue romanze medievali: alcuni testi commentati. - Letture consigliate. - Carte. - Indice degli argomenti.
 
Autori
Lorenzo Renzi ha insegnato Filologia romanza all’Università di Padova. Per il Mulino ha pubblicato tra l’altro: «Come leggere la poesia» (1997), «Proust e Vermeer. Apologia dell’imprecisione» (1999), «Le conseguenze di un bacio. L’episodio di Francesca nella “Commedia” di Dante» (2007), «Come cambia la lingua. Italiano in movimento» (2012), la «Grande grammatica italiana di consultazione» (curato con G. Salvi e A. Cardinaletti, 3 voll., II ed. 2001) e la «Grammatica dell’italiano antico» (curato con G. Salvi, 2010). Alvise Andreose insegna Filologia e linguistica romanza presso l’Università eCampus. Tra i suoi libri: «La strada, la Cina, il cielo. Studi sulla “Relatio” di Odorico da Pordenone e sulla sua fortuna romanza» (Rubbettino, 2012), le edizioni critiche del «Milione veneto» (con A. Barbieri, Marsilio, 1999), dell’«Itinerarium» di Odorico da Pordenone (Ass. Centro Studi Antoniani, 2000; Droz, 2010, con Ph. Ménard), del «Pianto della Vergine» di Enselmino da Montebelluna (Antenore, 2010).

Oltre il libro

All'edizione digitale del volume a stampa, si aggiungono contenuti attivi servizi per lo studio.

Contenuti attivi

I contenuti attivi comprendono tra l’altro link tra i riferimenti interni del testo e carte linguistiche interattive, curate da Enrico Benella, che spiegano in modo dinamico la presenza delle lingue romanze in Europa e nel mondo.

Servizi per lo studio

Tra i servizi, la possibilità di programmare lo studio grazie a un calendario interattivo che scandisce il tempo verso l’esame; di prendere appunti, di evidenziare parole e frasi, di inserire segnalibri per ritrovare rapidamente i paragrafi di maggior interesse, insieme alla ricerca nel testo e alla stampa. Inoltre, formulando domande, è possibile confrontarsi con altri su singoli passaggi del libro.