cover
  • Bosi P.
  • (a cura di)

Corso di scienza delle finanze

Settima edizione

  • 2015
  • Mulino
Isbn edizione digitale: 9788815325976
Isbn edizione a stampa: 9788815259073

Presentazione

Il manuale offre una trattazione completa della scienza delle finanze, sotto il profilo sia degli strumenti teorici, sia dell’esposizione critica delle istituzioni di finanza pubblica del nostro paese. In questa nuova edizione è stata integralmente aggiornata e ampliata la presentazione delle molteplici innovazioni intervenute nell’ultimo triennio in materia di bilancio, federalismo fiscale, patto di stabilità ed evoluzione delle istituzioni comunitarie, programmi del welfare state.

 Indice

Prefazione alla settima edizione. - I. Le ragioni dell’intervento pubblico, di P. Bosi. - II. La finanza pubblica in Italia, il Bilancio dello Stato e la Legge di stabilità, di P. Bosi e P. Silvestri. - III. Teoria dell’imposta, di P. Bosi e M.C. Guerra. - IV. La teoria del debito pubblico, di P. Bosi. - V. Il decentramento fiscale, di P. Bosi. - VI. La politica fiscale nell’Unione economica e monetaria, di P. Bosi. - VII. Servizi di pubblica utilità e politiche per la concorrenza, di P. Bosi. - VIII. La spesa per il welfare state, di P. Bosi, M. Baldini e P. Silvestri. - Indice analitico.

Autore

Paolo Bosi insegna Economia pubblica nella Facoltà di Economia «M.Biagi» dell’Università di Modena e Reggio Emilia. È tra i fondatori del Capp – Centro di analisi delle politiche pubbliche - ed è membro del comitato scientifico dell’Associazione Prometeia. Con il Mulino ha pubblicato di recente «I tributi nell’economia italiana» (con M.C. Guerra, edizione 2015).

Oltre il libro

All'edizione digitale del volume a stampa, si aggiungono risorse, contenuti attivi, servizi per lo studio.

Risorse

Le risorse per docenti e studenti, aggiornate anche per questa nuova edizione, sono materiali utili alla didattica e all'apprendimento curati dallo stesso Paolo Bosi. In particolare, sono disponibili esercizi svoltiapprofondimentiparole-chiavele slide, cioè gli schemi riassuntivi di ciascun capitolo, alcuni grafici in PowerPoint e alcuni esercizi di argomentazione e a risposta aperta (docenti).
All'interno di ogni capitolo i materiali possono essere suddivisi per lezioni, che presentano gli argomenti principali del volume.

Contenuti attivi

I contenuti attivi comprendono tra l’altro link tra i riferimenti interni del testo e a siti esterni; figure composite proposte secondo la progressione logica delle immagini, per una migliore focalizzazione su ciascuna parte; grafici attivi con i quali è possibile esercitarsi; l’indice analitico contenente i riferimenti al testo cliccabili; un glossario a pop up, con le definizioni integrate nel testo; flashcard per ripassare, con il riferimento a tutti i passi del manuale che contengono ogni voce.

Servizi per lo studio

Tra i servizi, la possibilità di programmare lo studio grazie a un calendario interattivo che scandisce il tempo verso l’esame; di prendere appunti, di evidenziare parole e frasi, di inserire segnalibri per ritrovare rapidamente i paragrafi di maggior interesse, insieme alla ricerca nel testo e alla stampa. Inoltre, formulando domande, è possibile confrontarsi con altri su singoli passaggi del libro.