Copertina: Introduzione al diritto privato-Parte generale. Soggetti, obbligazioni, contratto

Scheda completa

  • Macario F.

Introduzione al diritto privato Parte generale. Soggetti, obbligazioni, contratto

  • 2021
  • Mulino
Isbn edizione digitale: 9788815366764
Isbn edizione a stampa: 9788815287854

Le «istituzioni» del diritto privato: tradizione e innovazione del sistema

Parte prima: il sistema, le categorie e le vicende giuridiche

Capitolo 1 Diritto privato e codice civile tra storia e metodo

1. Il concetto di «diritto privato», i tentativi definitori e la complessità dello scenario attuale - 2. Una distinzione tra ambiti gemelli: il diritto commerciale e l’unificazione dei codici - 3. La nuova stagione del diritto privato nella «rilettura» del codice in chiave costituzionale - 4. La vicenda della «decodificazione» e la controversa centralità del codice - 5. Al di là del diritto privato e delle codificazioni tradizionali: nuove norme e categorie introdotte dal diritto europeo

Capitolo 2 Le fonti e l’attività interpretativa

1. Il problema delle fonti nel diritto privato - 2. I legislatori e le fonti formali - 3. La prassi e le fonti non formalizzate - 4. I giuristi e il diritto giurisprudenziale - 5. I principi e le norme generali dell’interpretazione - 6. Al crocevia di fonti, interpretazione e applicazione: alcuni esempi del «diritto privato vivente» tra legge e giudizio

Capitolo 3 Le situazioni soggettive e le categorie fondamentali del rapporto giuridico

1. Le situazioni soggettive in generale come problema della rilevanza e degli effetti nel contesto del «rapporto giuridico» - 2. Le situazioni passive: obbligo, dovere, soggezione, onere - 3. Le situazioni attive: diritto soggettivo, assoluto e relativo - 4. (segue) Potere, diritto potestativo, potestà, facoltà - 5. (segue) L’abuso del diritto - 6. L’interesse legittimo, gli interessi diffusi e collettivi - 7. L’aspettativa legittima e di fatto - 8. La situazione soggettiva fattuale e il possesso - 9. Lo status e la qualità giuridica

Capitolo 4 Le vicende giuridiche e l’estinzione dei diritti per prescrizione e decadenza

1. Concetto e tipi di «vicende» delle situazioni giuridiche soggettive: costitutive, modificative ed estintive - 2. Acquisto e trasferimento delle situazioni giuridiche soggettive. Il senso delle «vicende modificative» - 3. Vicende successorie e circolazione giuridica delle situazioni soggettive - 4. La vicenda estintiva della prescrizione in generale: funzione, definizione ed effetto - 5. L’inerzia e la decorrenza del tempo - 6. I termini: prescrizione ordinaria, breve e presuntiva - 7. Sospensione, interruzione e rinuncia alla prescrizione - 8. La decadenza: funzione e differenze con la prescrizione

Capitolo 5 I fatti giuridici e le relative classificazioni

1. Il fatto, la fattispecie e gli effetti giuridici - 2. Tipologie di fatti giuridici e fatti particolari: apparenza e conoscenza - 3. L’atto giuridico e la distinzione tra atti leciti e illeciti - 4. Il negozio giuridico: dalla dichiarazione di volontà alla precettività dell’atto di autonomia - 5. Crisi e critica del negozio giuridico nella dottrina civilistica - 6. Le manifestazioni della libertà negoziale e le classificazioni tradizionali dei negozi

Capitolo 6 La pubblicità dei fatti e dei rapporti giuridici: la trascrizione

1. La pubblicità in generale nel sistema della circolazione di beni mobili, immobili e diritti - 2 Le forme della pubblicità - 3. La trascrizione. I principi di priorità e continuità - 4. (segue) Gli atti soggetti a trascrizione - 5. I registri immobiliari: organizzazione e procedimento - 6. Gli altri registri. I beni mobili registrati e lo stato civile

Capitolo 7 La prova dei fatti e dei rapporti giuridici

1. Le prove in generale - 2. L’onere della prova e il principio dispositivo - 3. Il principio del libero convincimento del giudice - 4. Le diverse tipologie di prove - 5. La prova documentale - 6. La prova testimoniale - 7. La presunzione - 8. La confessione - 9. Il giuramento

Parte seconda: i soggetti

Capitolo 8 Le persone fisiche

1. Il concetto di persona fisica nel diritto privato - 2. La capacità giuridica - 3. La morte e l’incertezza sull’esistenza della persona - 4. La capacità di agire - 5. La privazione totale della capacità di agire - 6. La privazione parziale della capacità di agire - 7. L’incapacità naturale di intendere e di volere

Capitolo 9 I diritti della personalità

1. I diritti dell’uomo come fondamento della tutela della personalità - 2. I caratteri dei diritti della personalità - 3. Le forme di tutela - 4. I diritti della personalità contemplati nel codice civile - 5. I nuovi diritti della personalità

Capitolo 10 Gli enti

1. Persone giuridiche ed enti nel codice civile - 2. I soggetti collettivi e le «formazioni sociali» nella prospettiva costituzionale - 3. Il problema della «persona giuridica» nella prospettiva storica - 4. Le persone giuridiche - 5. Gli enti non riconosciuti

Parte terza: le obbligazioni

Capitolo 11 Le obbligazioni in generale

1. Il concetto di obbligazione e la sua centralità nel diritto privato - 2. Le fonti delle obbligazioni - 3. I caratteri strutturali dell’obbligazione - 4. La regola di condotta fondamentale: obbligo di correttezza e buona fede - 5. La classificazione delle obbligazioni. Distinzioni di tipo oggettivo - 6. Distinzioni di tipo soggettivo

Capitolo 12 L’adempimento

1. L’adempimento in generale e il criterio della diligenza - 2. Obbligazioni di custodia e garanzia - 3. Adempimento del terzo - 4. Adempimento parziale - 5. Luogo e tempo dell’adempimento - 6. Termine dell’adempimento - 7. Destinatario del pagamento e creditore apparente - 8. Incapacità del creditore e del debitore e pagamento con cose altrui - 9. Imputazione del pagamento - 10. Prestazione e cessione del credito in luogo dell’adempimento - 11. Quietanza e liberazione dalle garanzie - 12. Surrogazione a seguito del pagamento - 13. Mora del creditore

Capitolo 13 L’inadempimento e il danno

1. L’inadempimento in generale e la responsabilità del debitore - 2. I patti di esclusione o limitazione della responsabilità - 3. La mora del debitore: costituzione ed effetti - 4. Il risarcimento del danno e i criteri per la sua determinazione - 5. La liquidazione convenzionale anticipata: clausola penale e caparra confirmatoria

Capitolo 14 I modi di estinzione diversi dall’adempimento

1. La novazione - 2. La remissione - 3. La compensazione - 4. La confusione - 5. L’impossibilità sopravvenuta per causa non imputabile al debitore

Capitolo 15 Le modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio nel lato attivo e passivo

1. Introduzione - 2. Modificazioni dal lato attivo in generale - 3. Modificazioni dal lato passivo in generale - 4. La cessione dei crediti - 5. La delegazione - 6. L’espromissione - 7. L’accollo

Capitolo 16 La responsabilità e la garanzia patrimoniale in generale

1. Responsabilità, garanzia e tutela dei diritti tra diritto sostanziale e processo - 2. Principi fondamentali: personalità e universalità del patrimonio - 3. (segue) Limitazioni della responsabilità e separazione dei patrimoni - 4. (segue) Eguale diritto dei creditori e cause legittime di prelazione - 5. Surrogazione reale - 6. Divieto del patto commissorio e cessione in garanzia

Capitolo 17 I privilegi

1. Logica e fondamento del privilegio; differenze rispetto alle altre cause legittime di prelazione - 2. Distinzione ed efficacia dei privilegi - 3. Estensione, modificazioni ed estinzione - 4. Ordine dei privilegi

Capitolo 18 I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale

1. Premessa introduttiva - 2. L’azione surrogatoria - 3. L’azione revocatoria - 4. Il sequestro conservativo - 5. Il diritto di ritenzione

Capitolo 19 Le garanzie reali: il pegno

1. Nozione e natura del diritto: garanzia e prelazione - 2. La costituzione del pegno e lo spossessamento - 3. L’oggetto: beni futuri, altrui e indivisi; universalità di mobili e azienda; titoli di credito; titoli conferiti in gestioni accentrate e centralizzate; garanzie finanziarie - 4. Pegno di cose fungibili. Pegno irregolare, pegno dei crediti e di diritti diversi - 5. Il subpegno - 6. L’estensione dell’oggetto della garanzia: pegno omnibus e pegno rotativo - 7. La realizzazione del diritto del creditore: vendita e assegnazione della cosa in garanzia

Capitolo 20 Le garanzie reali: l’ipoteca

1. Caratteri generali ed effetti - 2. Oggetto - 3. Fonti e titoli - 4. Iscrizione e annotazioni - 5. Durata e rinnovazione - 6. Ordine e postergazione - 7. La prelazione ipotecaria e i suoi limiti - 8. La surrogazione del creditore perdente - 9. Il terzo datore - 10. Riduzione, estinzione e cancellazione

Capitolo 21 Le garanzie personali

1. I caratteri strutturali e funzionali della fideiussione - 2. La solidarietà, il beneficio della preventiva escussione e il principio di sussidiarietà - 3. I rapporti fra i soggetti della fideiussione: surrogazione, azione di regresso e rilievo del fideiussore - 4. Il fideiussore «di secondo grado», la confideiussione e il beneficio della divisione - 5. L’estinzione della fideiussione - 6. L’assicurazione fideiussoria - 7. Il contratto autonomo di garanzia - 8. Le lettere di patronage

Parte quarta: il contratto

Capitolo 22 Il contratto, l’autonomia privata e le classificazioni contrattuali

1. Negozio giuridico e contratto nel sistema del codice civile: struttura, funzioni, effetti e significati - 2. Autonomia privata e controllo della libertà contrattuale in chiave costituzionale - 3. Tendenze evolutive del diritto dei contratti: dalla tutela del contraente debole al problema della «giustizia contrattuale» - 4. Tipologie e classificazioni dei contratti

Capitolo 23 L’accordo delle parti e i procedimenti di formazione del consenso

1. La conclusione del contratto con lo scambio di proposta e accettazione - 2. Altre regole sulla conclusione del contratto in ipotesi di: a) proposta irrevocabile; b) opzione; c) obbligazioni del solo proponente; d) offerta al pubblico; e) condizioni generali di contratto e moduli o formulari (rinvio) - 3. Le trattative e l’obbligo di comportarsi secondo buona fede; il recesso ingiustificato dalle trattative - 4. (segue) Buona fede e obblighi di informazione - 5. Contratto invalido e responsabilità - 6. Il risarcimento dell’interesse negativo e la natura della responsabilità - 7. Il contratto preliminare

Capitolo 24 Causa, motivi e funzione del contratto

1. La causa in generale - 2. Causa e meritevolezza - 3. L’illiceità della causa - 4. L’illiceità dei motivi - 5. Il contratto in frode alla legge

Capitolo 25 L’oggetto

1. Nozione e requisiti dell’oggetto - 2. Cose e prestazioni future - 3. La determinazione dell’oggetto affidata al terzo

Capitolo 26 La forma

1. La forma: caratteri e funzione, forma ad substantiam e ad probationem - 2. I contratti a forma vincolata - 3. La forma convenzionale

Capitolo 27 Gli elementi accidentali: condizione, termine e modo

1. La condizione come elemento accidentale e gli effetti tra le parti - 2. L’evento condizionale futuro e incerto: liceità, possibilità e potestatività della condizione - 3. Le regole del rapporto tra le parti in pendenza della condizione - 4. Gli effetti dell’avveramento - 5. Il termine e il modo come elementi accidentali

Capitolo 28 L’interpretazione del contratto

1. Le norme generali sull’interpretazione del contratto e il problema della polisemia. Il principio gerarchico - 2. Le norme d’interpretazione soggettiva - 3. Le norme d’interpretazione oggettiva - 4. L’interpretazione secondo buona fede e le «regole finali»

Capitolo 29 Gli effetti del contratto

1. La struttura e i contenuti del Capo V sugli «effetti del contratto» - 2. L’efficacia del contratto: carattere vincolante e «forza di legge» tra le parti - 3. Gli effetti sul vincolo: scioglimento consensuale e recesso - 4. Gli effetti sul contenuto: l’integrazione del contratto - 5. Gli effetti sulla condotta dei contraenti: l’esecuzione di buona fede - 6. Gli effetti su trasferimento e costituzione dei diritti: contratti con effetti reali e principio consensualistico - 7. Conflitto tra più diritti personali di godimento

Capitolo 30 La rappresentanza

1. Inquadramento generale - 2. Le forme dell’agire per conto altrui: rappresentanza, mandato e gestione d’affari altrui - 3. Le fonti della rappresentanza - 4. La procura - 5. La capacità, la volontà e gli stati soggettivi - 6. La rappresentanza senza potere e la ratifica - 7. Il conflitto di interessi

Capitolo 31 Il contratto e i terzi: contratto a favore di terzi, cessione del contratto e contratto per persona da nominare

1 Contratto per persona da nominare e clausola di riserva di nomina - 2. Condizioni d’efficacia della dichiarazione di nomina ed effetti - 3. La cessione del contratto in generale - 4. La forma della cessione - 5. Gli effetti derivanti dalla cessione nei rapporti tra i contraenti - 6. Il contratto a favore di terzi: elementi essenziali ed effetti del contratto - 7. La prestazione del terzo dopo la morte dello stipulante - 8. Le eccezioni opponibili dal promittente al terzo

Capitolo 32 La simulazione

1. La simulazione e il contratto simulato nella sistematica del codice civile - 2. Effetti della simulazione tra le parti - 3. Effetti della simulazione rispetto ai terzi e rapporti con i creditori - 4. La prova della simulazione

Capitolo 33 L’invalidità in generale e la nullità

1. L’invalidità in generale - 2. Il concetto di nullità - 3. Nullità per mancanza o impossibilità di un elemento essenziale - 4. Nullità per illiceità - 5. Contratto in frode alla legge - 6. Nullità parziale - 7. L’efficacia del contratto nullo e la conversione - 8. Il giudizio di nullità

Capitolo 34 L’annullabilità

1. L’annullabilità per incapacità - 2. L’annullabilità per errore - 3. Errore di calcolo e rettifica - 4. Errore nella dichiarazione e nella trasmissione - 5. La violenza - 6. Il dolo - 7. L’azione di annullamento

Capitolo 35 La rescissione

1. La rescissione nel sistema del codice civile - 2. Rescissione del contratto concluso in stato di pericolo - 3. Rescissione per lesione - 4. Riconduzione a equità - 5. Effetti della rescissione - 6. Prescrizione dell’azione ed esclusione della convalida

Capitolo 36 La risoluzione per inadempimento e le tutele dilatorie

1. Le tutele nei contratti a prestazioni corrispettive in generale - 2. La risoluzione per inadempimento - 3. (segue) I caratteri dell’inadempimento - 4. La risoluzione giudiziale - 5. La diffida ad adempiere - 6. La clausola risolutiva espressa - 7. Il termine essenziale - 8. Effetti della risoluzione - 9. I rimedi dilatori: l’eccezione d’inadempimento - 10. (segue) La sospensione dell’esecuzione per il mutamento delle condizioni patrimoniali dei contraenti - 11. Le pattuizioni sulla rilevanza dell’inadempimento e sulla proponibilità di eccezioni

Capitolo 37 Le sopravvenienze e le risoluzioni per impossibilità sopravvenuta ed eccessiva onerosità

1. Il problema del rischio contrattuale nella disciplina delle sopravvenienze - 2. Disciplina legale e tecniche convenzionali per la tutela contro gli effetti delle sopravvenienze - 3. La risoluzione per impossibilità sopravvenuta: natura e fondamento - 4. Elementi della fattispecie: caratteri dell’impossibilità. La rilevanza della difficultas praestandi - 5. L’impossibilità parziale e il recesso - 6. Effetti della risoluzione tra le parti e rispetto ai terzi - 7. La risoluzione per eccessiva onerosità: natura e fondamento - 8. Ambito e presupposti di applicazione - 9. Il concetto di «alea normale» del contratto - 10. I modi per far valere l’eccessiva onerosità nel processo: eccezione o domanda riconvenzionale - 11. Fattispecie particolari

Capitolo 38 I contratti del consumatore

1. I «contratti del consumatore» e il «codice del consumo»: nuove discipline per una nuova categoria del diritto contrattuale - 2. Le fonti e le norme generali di tutela del consumatore - 3. (segue) Gli ambiti della disciplina e le più significative tutele settoriali

Parte quinta: le obbligazioni non contrattuali da atto lecito

Capitolo 39 Le promesse unilaterali

1. Premesse introduttive alle obbligazioni nascenti dalla legge - 2. Promesse unilaterali: tipicità e promessa al pubblico - 3. Promessa di pagamento e ricognizione di debito

Capitolo 40 La gestione d’affari

1. La gestione d’affari altrui - 2. Gli obblighi del gestore - 3. Gli obblighi dell’interessato

Capitolo 41 Ripetizione dell’indebito e arricchimento senza causa

1. Il pagamento dell’indebito oggettivo e soggettivo - 2. Limiti alla ripetizione - 3. L’arricchimento senza causa