Copertina: Manuale di neurologia cognitiva e comportamentale-

Scheda completa

  • Stracciari A.
  • Papagno C.
  • (a cura di)

Manuale di neurologia cognitiva e comportamentale

  • 2021
  • Mulino
Isbn edizione digitale: 9788815367662
Isbn edizione a stampa: 9788815293565

Parte prima. Aspetti generali e metodologici

Capitolo 1 Dalla neuropsichiatria alle neuroscienze cognitivo-comportamentali

1. Comprendere il rapporto tra neuropsicologia, neuroscienze cognitive, neuropsichiatria e neurologia cognitivo-comportamentale

Risorse

Esercizi

Capitolo 2 La valutazione cognitiva e comportamentale nella pratica clinica

1. A cosa serve la valutazione cognitivo-comportamentale? - 2. Come si struttura la valutazione delle funzioni cognitive? - 3. Come si esaminano i pazienti con deficit sensoriali e motori? - 4. Quali sono i principali campi di applicazione della valutazione cognitiva e comportamentale? - 5. Quali sono le modalità di somministrazione dei test?

Risorse

Esercizi

Capitolo 3 Basi neurali dei principali disturbi cognitivi, emozionali e comportamentali dei pazienti neurologici

1. Introduzione - 2. Dicotomie nell'organizzazione cerebrale che sottendono le principali attività cognitive, emozionali o comportamentali - 3. Correlazioni fra le basi neurali e la sintomatologia cognitiva, emozionale e comportamentale osservata in alcune importanti malattie neurologiche

Risorse

Esercizi

Capitolo 4 Gli strumenti testistici di indagine neuropsicologica e comportamentale nell’adulto

1. I test di screening - 2. Le modalità di esame delle funzioni mnesiche - 3. La valutazione del linguaggio - 4. Le funzioni esecutive - 5. La valutazione dei deficit visuospaziali, visuopercettivi e prassici - 6. Vantaggi e limiti delle batterie neuropsicologiche composite - 7. Accenno alle più comuni scale comportamentali

Risorse

Esercizi

Capitolo 5 Le tecniche di neuroimmagine nella neuropsicologia sperimentale e clinica

1. La logica dell’inferenza anatomo-comportamentale e lo studio del paziente neuropsicologico - 2. Le tecniche di neuroimmagine nello studio dei pazienti con patologie degenerative con deficit cognitivi: 18F-FDF PET e VBM - 3. Le tecniche di attivazione in neuropsicologia - 4. fMRI nel mapping cerebrale prechirurgico - 5. Studi PET e fMRI nei disturbi di coscienza

Risorse

Esercizi

Capitolo 6 La genetica del comportamento

1. Che cos’è la genetica del comportamento? - 2. L’eugenetica - 3. Le metodologie di ricerca della genetica del comportamento - 4. Le leggi della genetica del comportamento

Risorse

Esercizi

Parte seconda. Ambiti applicativi clinici

Capitolo 7 Le fasi iniziali del declino cognitivo nell’anziano

1. Conoscere il disturbo e il declino COGNITIVO soggettivo (SCD) - 2. Conoscere terminologia, definizione, criteri diagnostici dell’SCD - 3. Conoscere l’epidemiologia e l’eziologia dell’SCD - 4. Conoscere la possibile evoluzione e la prognosi di SCD - 5. Conoscere gli stadi prodromici della malattia di Alzheimer: MCI - 6. Conoscere l’epidemiologia dell’MCI - 7. Conoscere la clinica dell’MCI - 8. Conoscere i predittori neuropsicologici della conversione da MCI a demenza - 9. Conoscere i predittori biologici della conversione da MCI a demenza - 10. Conoscere la validità e l’utilità della suddivisione dell’MCI in sottotipi - 11. Conoscere i correlati biologici e strumentali della forme prodromiche e precliniche dei disturbi neurocognitivi

Risorse

Esercizi

Capitolo 8 Malattia di Alzheimer

1. Definizione e criteri diagnostici - 2. Epidemiologia - 3. Profilo cognitivo - 4. Sindromi amnesiche progressive non Alzheimer - 5. Valutazione neuropsicologica della malattia di Alzheimer

Risorse

Esercizi

Capitolo 9 Demenze degenerative non Alzheimer

1. La demenza con corpi di Lewy - 2. Demenze fronto-temporali - 3. La signora P.: un esempio di caso clinico

Risorse

Esercizi

Capitolo 10 Malattia di Parkinson e altri disordini del movimento

1. I disturbi non-motori nelle patologie degenerative con disturbi del movimento - 2. Malattia di Parkinson - 3. Valutazione dei deficit cognitivi e comportamentali nella MP - 4. Parkinsonismi atipici

Risorse

Esercizi

Capitolo 11 Disturbi cognitivo-comportamentali nelle fasi acute dell’ictus

1. Il ruolo della neurologia cognitivo-comportamentale nella fase acuta dell’ictus - 2. Quali strumenti utilizzare nella valutazione cognitiva e comportamentale dell’ictus in fase acuta - 3. Quadri clinici particolari - 4. Alterazioni della rappresentazione corporea durante la fase acuta dell’ictus: aspetti comportamentali e correlati neurobiologici - 5. Il delirium nella fase acuta dell’ictus - 6. Depressione post-ictus e disturbi della personalità - 7. Manipolazione fisiologica dell’anosognosia motoria e della somatoparafrenia: effetti della stimolazione calorica vestibolare e della tDCS - 8. Sindromi in diagnosi differenziale

Risorse

Esercizi

Capitolo 12 Sindromi vascolari topografiche

1. Introduzione - 2. Territorio dell’arteria cerebrale media - 3. Territorio dell’arteria cerebrale posteriore - 4. Territorio dell’arteria cerebrale anteriore

Risorse

Esercizi

Capitolo 13 Demenza vascolare

1. Elementi diagnostici per la valutazione clinica della demenza di origine vascolare - 2. Criteri diagnostici - 3. Una patologia che entra facilmente in diagnosi differenziale: l’idrocefalo normoteso

Risorse

Esercizi

Capitolo 14 Sclerosi multipla e altre malattie demielinizzanti

1. Introduzione - 2. I disturbi cognitivi nella SM - 3. La valutazione neuropsicologica - 4. Basi neurali dei deficit cognitivi nella SM e correlazioni dei deficit cognitivi con altre funzioni e parametri - 5. Trattamenti farmacologici e riabilitativi delle funzioni cognitive nella SM - 6. Disturbi comportamentali nella SM - 7. Disturbi cognitivi nei disturbi dello spettro della neuromielite ottica e nelle malattie da anticorpi anti-glicoproteina mielinica oligodendrocitaria

Risorse

Esercizi

Capitolo 15 Malattie neuromuscolari

1. Le malattie neuromuscolari - 2. I disturbi cognitivo-comportamentali associati alle malattie del motoneurone - 3. I disturbi cognitivo-comportamentali delle malattie del nervo periferico - 4. I disturbi cognitivo-comportamentali associati a malattie della giunzione neuromuscolare - 5. I disturbi cognitivo-comportamentali associati alle malattie muscolari - 6. I disturbi cognitivo-comportamentali associati alle encefalomiopatie mitocondriali

Risorse

Esercizi

Capitolo 16 Epilessie e crisi epilettiche

1. Il complesso scenario dell'epilessia - 2. Una genesi multifattoriale - 3. La tempistica - 4. I disturbi intercritici - 5. Verso il fenotipo cognitivo - 6. Evoluzione e prognosi cognitiva

Risorse

Esercizi

Capitolo 17 Traumi cranio-encefalici

1. Epidemiologia dei traumi cranio-encefalici - 2. Le basi neuropatologiche del trauma cranio-encefalico - 3. Aspetti clinici del TCE ed evoluzione temporale

Risorse

Esercizi

Capitolo 18 Tumori cerebrali

1. I tumori di interesse cognitivo-comportamentale - 2. I meningiomi - 3. I gliomi cerebrali - 4. Encefalite paraneoplastica

Risorse

Esercizi

Capitolo 19 Infezioni cerebrali

1. Introduzione - 2. Encefalite da virus Herpes Simplex (HSV) - 3. Encefaliti in corso di infezione da coronavirus - 4. Disturbi cognitivi nell’HIV (Human Immunodeficiency Virus) - 5. Infezione da virus dell’epatite C (HCV) e nella coinfezione HIV-HCV - 6. Le encefalopatie post infettive - 7. Encefalite letargica di von Economo - 8. Malattie da prioni - 9. Neurosifilide - 10. Malattie autoimmuni pediatriche neuropsichiatriche dovute a infezioni da streptococco (PANDAS) - 11. Neurocisticercosi - 12. Neuroborreliosi o malattia di Lyme

Risorse

Esercizi

Capitolo 20 Malattie psichiatriche

1. Approccio neurocognitivo ai disturbi pischiatrici - 2. Disturbi del neurosviluppo - 3. Spettro della schizofrenia e altri disturbi psicotici - 4. Depressione e disturbo bipolare - 5. Disturbo ossessivo-compulsivo - 6. Disturbi d’ansia e disturbi correlati a eventi traumatici e stressanti - 7. Disturbi dissociativi e da conversione somatica - 8. Disturbi del comportamento alimentare - 9. Disturbi del sonno - 10. Parafilie, disturbi di genere e dell’identità corporea - 11. Disturbi da comportamento dirompente, del controllo degli impulsi e della condotta sociale - 12. Disturbi correlati ad abuso di sostanze e dipendenza

Risorse

Esercizi

Capitolo 21 Condizioni mediche generali

1. Modalità di presentazione dei disturbi cognitivo-comportamentali nelle malattie generali - 2. Setting, modalità d’esame e strumenti diagnostici - 3. Quadri clinici connessi alle diverse malattie - 4. Neurologia cognitiva e comportamentale dei trapianti d’organo

Risorse

Esercizi

Parte terza. Aree di intervento e aspetti etico-sociali e medico-legali

Capitolo 22 Teoria e pratica della riabilitazione cognitiva e comportamentale

1. Introduzione - 2. Dal deficit alla disabilità cognitivo-comportamentale - 3. La valutazione del deficit e della disabilità - 4. La scelta della strategia di intervento - 5. L’approccio olistico alla riabilitazione - 6. La misurazione del risultato

Risorse

Esercizi

Capitolo 23 Tecniche strumentali di stimolazione cerebrale: applicazioni in neurologia cognitiva

1. Le metodiche di stimolazione cerebrale non invasiva (NiBS) - 2. La NiBS nella riabilitazione post-ictus - 3. Diagnostica e biomarcatori «di perturbazione» nella demenza - 4. Effetti della stimolazione con rTMS e tDCS nelle demenze degenerative

Risorse

Esercizi

Capitolo 24 La complessità della dimensione cross-culturale

1. La terminologia

Risorse

Esercizi

Capitolo 25 Questioni etiche e implicazioni forensi

1. I principi dell'etica biomedica - 2. Approccio etico al paziente con disturbi cognitivo-comportamentali - 3. Conoscere i rapporti tra etica e neuropsicologia - 4. Definire la neuroetica - 5. Conoscere i limiti etici nell'applicazione di trattamenti innovativi - 6. Conoscerte le basi delle scienze cognitive forensi - 7. Definire natura e obiettivi della neuropsicologia forense - 8. Delineare ambiti applicativi e metodologia della valutazione neurocognitiva forense - 9. Conoscere utilità e limiti dell'approccio neuroscientifico in ambito giuridico

Risorse

Esercizi