PANDORACAMPUS LEGAL NOTICE

Pandoracampus.it offre a studenti e professori universitari nuovi strumenti per lo studio e l’insegnamento, online e su tablet. Propone il testo dei manuali completato da contenuti attivi, risorse aggiuntive e servizi per lo studio e permette di studiare anche offline, sincronizzando appunti, segnalibri, esercizi.
In questa pagina sono indicate le Regole di navigazione e consultazione del Sito pandoracampus.it e la Licenza Pandoracampus che regola l’accesso e uso dei contenuti e servizi Pandoracampus.

REGOLE DI NAVIGAZIONE E CONSULTAZIONE DEL SITO

La sezione “Regole di navigazione e consultazione del Sito” contiene le regole per la navigazione, consultazione e accesso alle sezioni del Sito che non richiedono alcuna registrazione.
LA NAVIGAZIONE NELLE PAGINE DEL SITO PANDORACAMPUS.IT COSTITUISCE ACCETTAZIONE ESPRESSA DELLE REGOLE DI NAVIGAZIONE E CONSULTAZIONE DEL SITO. L’occasionale navigatore o l’utente che ha accesso al Sito pandoracampus.it e che non intende accettare queste condizioni è tenuto a lasciare questo Sito web e a non navigare nelle sue pagine.

LICENZA PANDORACAMPUS

TUTTI I CONTENUTI PRESENTI IN PANDORACAMPUS SONO SOGGETTI A LICENZA D’USO.
La sezione “Licenza Pandoracampus” contiene le regole di accesso e uso dei contenuti e servizi Pandoracampus.
L’ACCESSO ALLA SEZIONE RISERVATA DEL SITO PANDORACAMPUS.IT O L’USO DEI SUOI CONTENUTI E SERVIZI COSTITUISCE ACCETTAZIONE ESPRESSA DELLE CONDIZIONI STABILITE NELLA LICENZA PANDORACAMPUS.

REGOLE DI NAVIGAZIONE E CONSULTAZIONE DEL SITO

IL GESTORE. Il Sito https://www.pandoracampus.it (il Sito) contiene servizi e contenuti del Mulino e di terzi, organizzati e messi a disposizione via rete telematica dalla Società editrice il Mulino S.p.A. (P.IVA 00311580377, Registro delle imprese di Bologna e codice fiscale n. 00311580377, REA BO/108041, capitale sociale € 1.175.000 i.v.), con sede in Strada Maggiore 37, Bologna – Italia, info@pandoracampus.it (“il Gestore”).
SERVIZI E CONTENUTI DEL SITO. Il Gestore fornisce i servizi e i contenuti presenti nel Sito nello stato e alle condizioni in cui si trovano nel momento in cui il navigatore/l’utente vi accede, con le seguenti precisazioni:
  • non costituisce oggetto dei servizi erogati attraverso il Sito la fornitura ininterrotta, periodica o continuativa di informazioni e/o servizi esaurienti, completi, precisi, aggiornati, esenti da vizi, difetti o errori, né di informazioni e/o servizi finalizzati a un uso commerciale e/o professionale;
  • non costituisce oggetto dei servizi erogati attraverso il Sito il raggiungimento di obiettivi o risultati particolari perseguiti dall’utente;
  • non costituisce oggetto dei servizi erogati attraverso il Sito il controllo dei siti di terzi ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti presenti all’interno di questo Sito, né il controllo dell’esattezza e/o dell’aggiornamento di detti collegamenti.
COPYRIGHT, MARCHI E ALTRI ELEMENTI RISERVATI. Tutti i contenuti (documenti, manuali e loro singole porzioni, contenuti attivi, materiali integrativi di autoverifica e approfondimento, immagini, fotografie , database, software etc.) presenti nel Sito sono oggetto di proprietà intellettuale e/o industriale. L’accesso e l’uso dei contenuti del Sito pandoracampus riservati agli utenti registrati è soggetto a specifica licenza d’uso (sotto riportata). Tutti i diritti sono riservati.
Il dominio di secondo livello “pandoracampus.it” e i relativi sottodomini sono domini registrati di proprietà del Gestore del Sito. Tutti i diritti sono riservati.
I marchi, registrati e non, i domini, i logos, i titoli e le rubriche del Gestore presenti nel Sito, nonché ogni altro segno distintivo del Gestore che appare nel Sito, possono essere utilizzati esclusivamente con il preventivo consenso scritto del Gestore.
Tutti gli altri marchi, registrati e non, nomi di prodotti o servizi, domini, denominazioni di imprese o società, logos e segni distintivi che appaiono nel Sito sono di proprietà dei rispettivi titolari. Il Gestore non è autorizzato a concederne, né ne concede, in alcun caso l’uso a terzi.
La grafica, la struttura e ogni altro elemento del Sito sono altresì protetti da leggi commerciali e altre leggi. Essi non possono essere copiati, imitati, ritrasmessi o comunque utilizzati, né per intero né in parte, senza il preventivo consenso scritto del Gestore del Sito.
Ogni azione riservata al titolare dei diritti dalle leggi nazionali e internazionali in materia di proprietà intellettuale e industriale (compreso il diritto d’autore) compiuta senza l’autorizzazione del titolare sarà perseguibile civilmente e penalmente.
LINK AL SITO. È vietato il framing e il mirroring delle pagine del Sito.
LEGGE APPLICABILE E TUTELA DEL CONSUMATORE. Le presenti Regole di navigazione e consultazione del Sito sono soggette alla legge italiana.
La tutela del Consumatore nei contratti a distanza è specificatamente disciplinata nella parte III, titolo III, capo I “Dei diritti dei consumatori nei contratti” del Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, come successivamente integrato e modificato (“Codice del consumo, a norma dell’articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229”).
MODIFICHE. Questo documento contenente le Regole di navigazione e consultazione è soggetto ad aggiornamenti. Ogniqualvolta una persona naviga nel Sito pandoracampus.it, accetta le Regole di navigazione e consultazione come stabilite nel momento in cui avviene l’accesso.
Invitiamo pertanto i nostri navigatori e utenti a controllare regolarmente il contenuti di questo documento.

LICENZA PANDORACAMPUS

L’accesso alle sezioni riservate del Sito e l’uso dei contenuti e servizi messi a disposizione dell’Utente Registrato mediante il Sito e/o l’App Pandoracampus sono soggetti alle condizioni stabilite nella presente Licenza Pandoracampus.
L’ACCESSO ALLE SEZIONI RISERVATE DEL SITO PANDORACAMPUS.IT E/O L’USO DEI SUOI CONTENUTI E SERVIZI COSTITUISCE ACCETTAZIONE ESPRESSA DELLE CONDIZIONI STABILITE NELLA PRESENTE LICENZA PANDORACAMPUS.
1. DEFINIZIONI. Alla presente licenza (“Licenza Pandoracampus”) si applicando le definizioni della Regole di navigazione e consultazione del Sito sopra riportate, nonché le definizioni di seguito specificate:
PANDORACAMPUS: il sistema integrato della Società editrice il Mulino S.p.A. (P.IVA 00311580377, Registro delle imprese di Bologna e codice fiscale n. 00311580377, REA BO/108041, capitale sociale € 1.175.000 i.v.), con sede in Strada Maggiore 37, Bologna – Italia, info@pandoracampus.it (“il Gestore”) per la consultazione di contenuti universitari, messo a disposizione dal Gestore attraverso il Sito e mediante l’apposita App Pandoracampus.
SITO: il Sito web https://www.pandoracampus.it
APP PANDORACAMPUS: l’apposita App predisposta dal Gestore per la fruizione del sistema Pandoracampus.
CONTENUTI: i contenuti (manuali e loro singole porzioni, contenuti attivi, materiali integrativi di autoverifica e approfondimento, immagini, fotografie, database, software e ogni altro contenuto) digitali, messi a disposizione nel sistema Pandoracampus.
L’accesso e l’uso dei Contenuti sono regolati dalla presente Licenza Pandoracampus.
SERVIZI: i servizi messi a disposizione via rete telematica dal Gestore dal Sito; i Servizi sono regolati dalla presente Licenza Pandoracampus, oltre che dalle condizioni di fornitura dei singoli Servizi, come riportate nel Sito e nel Riepilogo dell’ordine; la fruizione di alcuni Servizi può essere subordinata al possesso di requisiti e/o all’adempimento di obblighi ulteriori rispetto a quanto stabilito nella presente Licenza Pandoracampus.
L’accesso e la fruizione dei Servizi sono regolati dalla presente Licenza Pandoracampus.
CONTRATTO: è il Contratto stipulato tra il Gestore e l’Utente Registrato che ha per oggetto i Servizi e/o Contenuti indicati nell’Ordine, alle condizioni stabilite nella presente Licenza Pandoracampus e alle eventuali condizioni specifiche di regolamentazione del Servizio/Contenuti richiesti nell’Ordine.
RIEPILOGO (o “Riepilogo dell’ordine”): il documento (normalmente solo elettronico, ma stampabile e memorizzabile dall’Utente Registrato) riepilogativo del Servizio e dei Contenuti oggetto dell’Ordine.
Un soggetto può acquisire anche off line i codici o altri strumenti per l’accesso ai Contenuti/Servizi Padoracampus. Pertanto ai fini della presente Licenza Pandoracampus anche le informazioni commerciali fornite dal Gestore con o in relazione a questi codici, oppure agli altri strumenti per l’accesso al sistema Pandoracampus, costituiscono un (o una parte del) “Riepilogo” ove contengano l’indicazione dell’oggetto (Contenuto e/o Servizio) al quale l’Utente Registrato può avere accesso e/o alcune delle relative condizioni di accesso (prezzo, durata, eventuali limitazioni etc.).
ORDINE: il documento (normalmente solo elettronico, ma stampabile e memorizzabile dall’Utente Registrato) che viene inviato (normalmente solo per via telematica mediante il Sito cliccando il bottone “conferma l'acquisto”) dall’Utente Registrato al Gestore e che attesta la volontà dell’Utente Registrato di fruire dei Servizi e/o avere accesso ai Contenuti indicati nell’Ordine. L’Ordine costituisce una proposta contrattuale.
Un soggetto può acquistare anche off line i codici o gli altri strumenti per l’accesso al sistema Pandoracampus, come nel caso di codici di accesso allegati a libri o altrimenti venduti in librerie ed esercizi commerciali. Pertanto ai fini della presente Licenza Pandoracampus anche questi codici che abilitano il loro proprietario ad avere accesso ai Servizi/Contenuti Pandoracampus, così come qualsiasi altro strumento predisposto dal Gestore per abilitare l’Utente Registrato a tale accesso, costituisce un “Ordine” nel momento in cui viene effettivamente utilizzato in Pandoracampus per richiedere l’abilitazione all’accesso ai Servizi/Materiali.
RICEVUTA (o “ricevuta dell’ordine“): la comunicazione (normalmente telematica, on line o per email) che il Gestore invia all’Utente Registrato per attestare di aver ricevuto il suo Ordine. La Ricevuta dell’ordine costituisce accettazione contrattuale.
UTENTE REGISTRATO: il soggetto autorizzato in base alla presente Licenza Pandoracampus ad avere accesso e fare uso dei Contenuti e/o Servizi di Pandoracampus. Le facoltà di accesso e uso possono essere diverse a seconda del profilo dell’Utente Registrato (Studente o Professore).
PROFESSORE: l’Utente Registrato autorizzato ad avere accesso e fare uso dei Contenuti e Servizi di Pandoracampus, entro i limiti specificati della presente Licenza Pandoracampus per gli Utenti Registrati e per i Professori, per finalità personali di ricerca e/o didattiche di insegnamento.
STUDENTE: l’Utente Registrato autorizzato ad avere accesso e fare uso dei Contenuti e Servizi di Pandoracampus, entro i limiti specificati della presente Licenza Pandoracampus per gli Utenti Registrati e per gli Studenti, per finalità private e personali di studio e ricerca, senza scopo di lucro o profitto e senza fini direttamente o indirettamente commerciali.
CONSUMATORE: è il Consumatore secondo la definizione del Codice del Consumo (D.Lgs. 6.9.2005, n. 206 e successive integrazioni e modificazioni), ossia la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. La tutela del Consumatore nei contratti a distanza è specificamente disciplinata nella disciplinata nella parte III, titolo III, capo I “Dei diritti dei consumatori nei contratti” del Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, come successivamente integrato e modificato (“Codice del consumo, a norma dell’articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229”). Le norme della presente Licenza Pandoracampus specificamente dedicate al Consumatore non si applicano agli Utenti diversi dai Consumatori.
INTERVENTI: appunti, segnalibri, evidenziazioni, domande/risposte e altri contenuti inseriti in Pandoracampus dall’Utente Registrato.
2. OGGETTO. Con la stipulazione del Contratto, il Gestore si impegna a fornire i Servizi e/o Contenuti richiesti dall’Utente Registrato con l’invio dell’Ordine, alle condizioni e nei termini indicati nello stesso Ordine e nella Ricevuta dell’Ordine; l’Utente Registrato si impegna a pagare i corrispettivi pattuiti indicati nell’Ordine, ad attenersi alle condizioni specificate nella presente Licenza Pandoracampus e ad adempiere agli altri obblighi derivanti dal Contratto.
Il Contratto è regolato dalla presente Licenza pandoracampus e, ove presenti, dalle regole particolari di contratto.
La presente Licenza Pandoracampus si applica ai Contenuti e Servizi di Pandoracampus messi a disposizione dal Gestore.
I Contenuti vengono concessi all’Utente Registrato in licenza d’uso individuale, temporanea, non esclusiva e non trasferibile, e non vengono venduti.
Il Gestore fornisce i Contenuti e i Servizi Pandoracampus nello stato e alle condizioni in cui si trovano nel momento in cui l’Utente Registrato vi accede, con le seguenti precisazioni:
  • non costituisce oggetto dei Servizi erogati la fornitura ininterrotta, periodica o continuativa di Contenuti, informazioni e/o servizi esaurienti, precisi, aggiornati, esenti da errori, né di Contenuti, informazioni e/o servizi finalizzati a un uso commerciale e/o professionale;
  • non costituisce oggetto dei Servizi erogati il raggiungimento di obiettivi o risultati specifici perseguiti dall’Utente Registrato.
Il sistema Pandoracampus è messo a disposizione on line dal Sito e mediante l’apposita App Pandoracampus. Le funzionalità del sistema Pandoracampus, i suoi Contenuti e i Servizi sono pienamente accessibili dal Sito in modalità on line; l’App Pandoracampus in modalità off line dà accesso a contenuti e funzionalità limitate; alcune di esse sono rese pienamente disponibili nel momento in cui l’App Pandoracampus è collegata on line con l’attivazione di una connessione di rete.
3. STIPULAZIONE DELLA LICENZA. L’invio dell’Ordine ha unicamente valore di proposta di contratto, irrevocabile per il termine di sette giorni; è solo con l’invio della Ricevuta dell’Ordine (la quale costituisce formale accettazione della proposta formulata dall’Utente) che sorge il Contratto tra le parti. Si invitano gli Utenti a tenerne presente per calcolare i termini che decorrono dalla “stipulazione” del Contratto. Il contenuto della Ricevuta dell’Ordine è automaticamente formato dal sistema informatico sulla base dell’Ordine; tuttavia nel caso in cui, per errori del sistema informatico o altro, i Contenuti, i prezzi e/o le condizioni di fornitura riepilogate nella Ricevuta dell’Ordine non coincidessero con quelle dell’Ordine, l’Utente Registrato è tenuto a darne tempestivo avviso al Mulino (scrivendo a: info@pandoracampus.it entro le successive 48 ore, trascorse le quali la Ricevuta dell’Ordine si intende confermata dall’Utente Registrato. L’inizio della fruizione di un Contenuto (dal Sito o via App), anche precedente al decorso del predetto termine per la comunicazione di eventuali difformità, costituisce in ogni caso accettazione delle condizioni indicate nella Ricevuta dell’Ordine.
A seguito dell’accettazione dell’Ordine il Gestore invia all’Utente Registrato una Ricevuta dell’ordine e l’Utente Registrato viene abilitato ad avere accesso e fare uso dei Contenuti e/o Servizi specificamente indicati nel suo Ordine. L’accesso e uso dei Contenuti e/o Servizi indicati nell’Ordine sono soggetti alle condizioni specifiche indicate nel medesimo Riepilogo dell’ordine e alle condizioni della presente Licenza Pandoracampus.
Con l’abilitazione dell’Utente Registrato all’acceso ai Contenuti e/o servizi richiesti nell’Ordine, l’Utente Registrato può iniziare subito l’accesso ai Contenuti e/o a fruire di detti Servizi, oppure farlo successivamente.
Il Consumatore deve considerare che l’accesso ai Contenuti e/o l’inizio della fruizione dei Servizi costituisce inizio dell’esecuzione del Contratto.
Il Consumatore può decidere liberamente di avere accesso al Contenuto mediante una delle seguenti modalità, verso le quali dichiara di essere espressamente d’accordo:
accedere immediatamente al Contenuto: se opta per questa modalità, il Consumatore accetta il fatto che in tal caso perde il proprio diritto di recesso (ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. o), D.Lgs. 206/2005);
accedere, entro 14 giorni dalla stipulazione del Contratto, al Contenuto: se opta per questa modalità, il Consumatore accetta il fatto che in tal caso perde il proprio diritto di recesso (ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. o), D.Lgs. 206/2005);
accedere, dopo il termine di 14 giorni dalla stipulazione del Contratto, al Contenuto: se opta per questa modalità, il Consumatore mantiene il proprio diritto di recedere dal Contratto nei termini e modalità indicate al punto 15 della presente Licenza Pandoracampus. Se il Consumatore vuole mantenere la possibilità di recedere dal Contratto, deve quindi optare per questa modalità.
Il Consumatore può decidere liberamente di iniziare a fruire dei Servizi mediante una delle seguenti modalità, verso le quali dichiara di essere espressamente d’accordo:
fruire immediatamente del Servizio: se opta per questa modalità, il Consumatore accetta il fatto che in tal caso perde il proprio diritto di recedere dai Servizi completamente prestati al momento del recesso (ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. a), D.Lgs. 206/2005);
fruire, entro 14 giorni dalla stipulazione del Contratto, del Servizio: se opta per questa modalità, il Consumatore accetta il fatto che in tal caso perde il proprio diritto di recedere dai Servizi completamente prestati al momento del recesso (ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. a), D.Lgs. 206/2005);
fruire, dopo il termine di 14 giorni dalla stipulazione del Contratto, del Servizio: se opta per questa modalità, il Consumatore mantiene il proprio diritto di recedere dal Contratto nei termini e modalità indicate al punto 15 della presente Licenza Pandoracampus. Se il Consumatore vuole mantenere la possibilità di recedere dal Contratto, deve quindi optare per questa modalità.
4. DURATA, RINNOVO E DISDETTA DELLA LICENZA. La durata della Licenza Pandoracampus può variare a seconda della formula commerciale; la durata della specifica Licenza è indicata nel Riepilogo dell’ordine.
Alcune formule commerciali prevedono che alla scadenza la Licenza Pandoracampus venga automaticamente rinnovata: in questo caso il prezzo per il rinnovo e le condizioni di pagamento sono indicate nel Riepilogo dell’ordine; qualsiasi eventuale variazione verrà comunicata dal Gestore all’Utente Registrato all’indirizzo elettronico (email) da questi dichiarato con un preavviso di almeno dieci giorni. L’Utente Registrato autorizza il Gestore ad addebitare il prezzo stabilito per il rinnovo automatico della Licenza Pandoracampus sullo strumento di pagamento elettronico (carta di credito, PayPal o altro) indicato dall’Utente Registrato per il pagamento
L’Utente Registrato ha in ogni caso il diritto di disdire il rinnovo automatico della Licenza, tramite le apposite funzionalità presenti nel Sito, con un preavviso di almeno un giorno; in caso di disdetta, alla scadenza l’accesso non è rinnovato.
Il Gestore può disdire il rinnovo automatico della Licenza dandone comunicazione all’Utente Registrato all’indirizzo elettronico (email) da questi dichiarato con un preavviso di almeno quindici giorni.
5. FACOLTÀ CONCESSE ALL’UTENTE REGISTRATO. Tutti i Contenuti sono protetti da diritti di proprietà intellettuale e/o industriale. Salvo quanto espressamente autorizzato con la presente licenza, ogni altro diritto è riservato.
I Contenuti sono concessi all’Utente Registrato in licenza d’uso individuale, temporanea, non esclusiva e non trasferibile, entro i limiti e alle condizioni indicate nella presente Licenza Pandoracampus. La durata della validità della presente Licenza Pandoracampus dipende dalla formula commerciale sottoscritta dall’Utente Registrato ed è indicata nel Riepilogo dell’ordine.
ACCESSO: l’Utente Registrato è autorizzato ad accedere e consultare i Contenuti nel rispetto dei fini ammessi per il suo profilo di abilitazione.
CITAZIONI E SOCIAL NETWORK: l’Utente Registrato è autorizzato a riprodurre limitate porzioni di singoli Contenuti per finalità di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti e alle condizioni disposte dalla normativa vigente in materia di citazione (art. 70, legge 633/41).
In ogni riproduzione devono essere mantenute inalterate le informazioni relative alla titolarità del diritto d’autore.
FILE: l’Utente Registrato è autorizzato a riprodurre in formato digitale porzioni di Contenuti nei limiti di quando direttamente ed espressamente consentito dalle funzionalità messe a disposizione dal Gestore all’Utente Registrato e/o indicato sul Sito in connessione a uno specifico Contenuto; il downloading dei Contenuti è consentito nei limiti di quando direttamente ed espressamente consentito dalle funzionalità messe a disposizione dal Gestore all’Utente Registrato e/o indicato sul Sito in connessione a uno specifico Contenuto. L’Utente Registrato deve in ogni caso agire nel rispetto dei fini ammessi per il suo profilo di abilitazione.
In ogni file devono essere mantenute inalterate le informazioni relative alla titolarità del diritto d’autore.
È vietata qualsiasi ulteriore copia digitale (compresa la copia realizzabile mediante operazioni di copia e incolla da browser), con qualsiasi mezzo o forma, totale o parziale, dei Contenuti o il loro uso per fini diversi da quelli sopra indicati.
È vietata la copia sistematica dei Contenuti o di loro porzioni.
STAMPE: l’Utente Registrato è autorizzato ad effettuare stampe su carta di porzioni dei Contenuti nei limiti di quando direttamente ed espressamente consentito dalle funzionalità messe a disposizione dal Gestore all’Utente Registrato e/o indicato sul Sito in connessione a uno specifico Contenuto. L’Utente Registrato deve in ogni caso agire nel rispetto dei fini ammessi per il suo profilo di abilitazione. Salva diversa espressa indicazione nel Sito in connessione a ben specifici Contenuti, è vietata la cessione a qualsiasi titolo delle stampe.
In ogni stampa devono essere mantenute inalterate le informazioni relative alla titolarità del diritto d’autore.
È vietata la stampa sistematica dei Contenuti o di loro porzioni.
Il Gestore ha la facoltà di limitare tecnicamente l’uso dei Contenuti a quanto permesso nella presente Licenza Pandoracampus, anche mediante sistemi automatici per la verifica del rispetto delle limitazioni di uso concesse e contrastare eventuali illeciti.
6. LIMITAZIONI. Salvo quanto espressamente acconsentito dalla presente Licenza Pandoracampus, sono vietati con qualsiasi mezzo e forma, senza il preventivo consenso scritto del Gestore, la riproduzione (a stampa, magnetica, elettronica, ottica etc.) digitale o analogica o a stampa, l’invio con qualsiasi mezzo (ivi compresa l’e-mail) e la comunicazione al pubblico, compresa la messa a disposizione su richiesta dell’utente, su reti di computer o altri media, la distribuzione, la commercializzazione così come qualsiasi altro atto di esercizio dei diritti di utilizzazione economica o morali riservati al titolare degli stessi sui Contenuti.
Sono altresì vietati la modifica dei Contenuti e/o la loro elaborazione in opere derivate, composite o complesse senza la previa autorizzazione scritta del Gestore del Sito. I Professori possono proporre nuovi coursepacks secondo quanto previsto nel paragrafo “Ulteriori Servizi correlati al profilo Professore”.
È vietato cedere, dare in noleggio, in locazione o in leasing i Contenuti e/o le loro copie e/o cedere o concedere in sub-licenza la presente Licenza Pandoracampus o l’accesso al Sito.
È vietato fare uso dei Contenuti oltre il termine di validità della Licenza Pandoracampus; la durata della validità della Licenza Pandoracampus dipende dalla formula commerciale della Licenza ed è riportata nel relativo Riepilogo dell’ordine.
7. TERMINE DELLA LICENZA PANDORACAMPUS. Decorso il termine di durata della Licenza Pandoracampus, l’Utente Registrato è tenuto a cessare immediatamente l’accesso e l’uso ai Contenuti.
L’Utente Registrato che viola le disposizioni della Licenza Pandoracampus perde automaticamente e senza ulteriore preavviso le autorizzazioni concesse con la stessa, che cessa di avere per tale Utente Registrato qualsiasi validità o efficacia; in caso di cessazione della validità o efficacia della Licenza Pandoracampus, l’Utente Registrato è tenuto a cessare immediatamente l’accesso e l’uso ai Contenuti.
L’accesso e/o l’uso dei Contenuti oltre il termine di scadenza della validità della Licenza Pandoracampus, così come dopo la cessazione della sua validità o efficacia, costituisce violazione dei diritti del Gestore e dei titolari dei diritti di autore e connessi sui Contenuti ed è perseguibile civilmente e penalmente.
Il Gestore si riserva la facoltà di sospendere o revocare le autorizzazioni di accesso in caso di inadempimento o violazione degli obblighi contrattuali o di legge dell’Utente Registrato.
8. FORUM E INTERVENTI. Forum di discussione/simposi/blog/chat, moderati o non e comunque denominati, costituiscono uno spazio accessibile per la libera manifestazione e comunicazione del pensiero. L’Utente Registrato è in ogni caso l’unico responsabile degli interventi inseriti ed è l’unico responsabile di ogni e qualsiasi conseguenza civile e penale derivante dalla pubblicazione dell’intervento. Il Gestore è sollevato da ogni responsabilità, tanto civile quanto penale, al riguardo.
9. RESPONSABILITÀ DELL’UTENTE, LIMITAZIONI E DIVIETI. Nelle comunicazioni per la conclusione del Contratto (moduli di registrazione, compilazione di Ordini etc.) l’Utente si impegna a fornire informazioni vere, corrette e aggiornate, in particolare con riferimento ai propri dati anagrafici e fiscali (nome, cognome, C.F./P.IVA, domicilio/sede). Nel caso in cui l’Utente indichi un numero di Partita IVA e richieda l’emissione di fattura accetta che, ai fini del Contratto, si ritenga che egli agisca in qualità di “professionista”; le norme della presente Licenza Pandoracampus specificamente dedicate al Consumatore non si applicano agli Utenti diversi dai Consumatori.
Il Sito può prevedere degli spazi o servizi di condivisioni di materiali, dati e informazioni tra gli Utenti del Sito. L’Utente Registrato deve attenersi alle comuni regole di convivenza, non violare diritti di terzi né compiere attività illecite. In questo senso, in particolare, è vietato inserire nel Sito e/o server del Gestore:
  • pagine web o file di siti di terzi;
  • dati personali di terzi senza averne la facoltà giuridica;
  • opere o altri materiali protetti da diritto d’autore, diritti connessi o del costitutore senza averne la facoltà giuridica;
  • informazioni o dati protetti da diritti spettanti a terzi senza averne la facoltà giuridica;
  • materiale, informazioni o dati che ledano diritti di terzi, quali, tra gli altri, quelli ingannevoli, offensivi, calunniosi, minacciosi, blasfemi, osceni, pornografici, razzisti o che possono arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori di età o comunque reprensibili;
  • materiale, informazioni o dati illeciti, così come svolgere attraverso i siti attività illecite.
È altresì vietato interrompere il normale svolgimento dei dialoghi negli interventi e/o agire in modo da compromettere o ostacolare la possibilità degli altri utenti di compiere scambi comunicativi in tempo reale, così come interferire con o interrompere i servizi forniti dai siti, i server o i network collegati ai siti del Gestore, ovvero in contrasto con qualsivoglia requisito, procedura o regola dei network collegati con questi siti.
L’Utente Registrato si assume in via esclusiva ogni responsabilità civile e penale, anche nei confronti del Gestore, per il caricamento di qualsivoglia materiale che contenga virus o altri codici, file o programmi creati per interrompere, distruggere o limitare il funzionamento dei software, degli hardware o degli impianti in genere, ovvero per carpire dati relativi agli altri Utenti, al Gestore o comunque memorizzati sui server del Gestore.
Il Gestore non ha il controllo sulle informazioni, i dati o i materiali inseriti dagli Utenti, e tuttavia si riserva il diritto di non pubblicare e/o rimuovere i contenuti che, a suo insindacabile giudizio e senza che ciò costituisca assunzione alcuna di responsabilità, non corrispondano alle finalità o agli standard qualitativi del Sito.
L’Utente Registrato prende atto e accetta che il Gestore sia legalmente tenuto a denunciare la presenza nel Sito di informazioni illecite rese da terzi e/o l’espletamento da parte di terzi mediante il Sito di attività illecite alle competenti autorità e a collaborare con esse per l’individuazione dei responsabili.
10. INTERVENTI COLLEGATI AL PROFILO UTENTE REGISTRATO. Alcuni Servizi Pandoracampus, già attivati o di futura attivazione, potrebbero permettere all’Utente Registrato di partecipare attivamente al sistema, ad esempio mediante l’inserimento degli Interventi.
L’Utente Registrato è e rimane l’unico responsabile dei suoi Interventi e di ogni e qualsiasi conseguenza civile e penale derivante dalla loro pubblicazione. È preciso obbligo dell’Utente Registrato prestare la massima attenzione al regime “privato” (visibile solo dall’Utente Registrato), riservato al “gruppo” (visibile solo dai membri del gruppo determinato dall’Utente Registrato) o “pubblico” (visibile a tutti gli utenti Pandoracampus, anche non registrati) al quale sono sottoposti gli Interventi; in caso l’Utente Registrato non sia in grado di determinare con certezza se un Intervento sarà o meno pubblicamente visibile dovrebbe evitare di inserirlo. Il Gestore è sollevato da ogni responsabilità, tanto civile quanto penale, al riguardo.
L’Utente Registrato dichiara e garantisce, assumendosene in via esclusiva ogni responsabilità civile e penale, di essere titolare di tutte le facoltà giuridiche che legittimano l’immissione dei suoi Interventi e concede, a titolo gratuito, al Gestore il diritto di utilizzare e consentire a terzi (tra i quali anche gli altri utenti dei servizi Pandoracampus) di utilizzare, in qualsiasi modo e forma, gli Interventi, anche riproducendoli o modificandoli, senza alcuna eccezione.
Alla scadenza della validità della Licenza Pandoracampus, così come in qualsiasi altro caso di cessazione della sua validità o efficacia, nessun Contenuto e nessun Servizio saranno più disponibili in base alla presente Licenza Pandoracampus. Nel caso in cui i Servizi comprendano le memorizzazioni collegate al profilo Utente Registrato (quali, ad esempio, i suoi Interventi), l’Utente Registrato prende atto e accetta che alla scadenza della Licenza Pandoracampus, così come in qualsiasi altro caso di cessazione della sua validità o efficacia, tali Servizi potranno essere completamente disabilitati e le memorizzazioni cancellate senza alcun ulteriore preavviso.
L’eventuale utilizzo da parte dell’Utente Registrato dei Servizi di commento ai testi e/o di richiesta di delucidazioni ai tutor potrà comportare la comunicazione dei dati personali dell’Utente (nome, cognome, pseudonimo, nickname) agli altri Utenti Registrati ai medesimi servizi del Sito; l’autore delle domande e dei commenti potrà essere reso anonimo previa richiesta dell’Utente Registrato-autore e comunque questo sarà reso anonimo trascorsi 24 mesi dalla pubblicazione sul Sito della domanda o commento o alla cancellazione dell’account dell’Utente Registrato-autore.
Lo Studente si deve comunque attenere alle “limitazioni e divieti” sopra specificati (punto 9).
11. SERVIZI GRATUITI O ACCESSORI. Il Gestore non invierà all’Utente Registrato alcun bene o servizio per cui sia previsto un pagamento in mancanza di un espresso Ordine dell’Utente.
Il Gestore riserva tuttavia agli Utenti Registrati alcuni Servizi gratuiti, che possono essere attivati automaticamente all’atto della registrazione dell’Utente (registrazione nuovo Utente), oppure su richiesta dell’Utente Registrato. L’Utente Registrato può in ogni momento disattivare tali Servizi tramite le apposite opzioni presenti nell’area riservata all’Utente Registrato o nelle modalità specificate sul Sito in relazione a singoli Servizi.
Il Gestore, inoltre, si riserva la possibilità di segnalare agli Utenti Registrati l’attivazione di nuovi Servizi o funzionalità del Sito dandone comunicazione via email o nelle pagine dell’area riservata dell’Utente Registrato.
Nel caso in cui uno Servizio originariamente omaggio o gratuito fosse successivamente fornito dal Gestore a pagamento, il Gestore ne darà avviso all’Utente Registrato, invitandolo, se lo desidera, ad effettuare l’Ordine per fruire (o continuare a fruire) del Servizio pagandone il relativo costo; nel caso in cui l’Utente Registrato non effettui un espresso Ordine per fruire del Servizio, lo stesso sarà disattivato al termine del periodo della sua erogazione gratuita e nessun costo sarà addebitato all’Utente.
Il Servizio di newsletter è un Servizio gratuito fornito a richiesta dell’Utente Registrato. Con l’iscrizione al Servizio di newsletter il Gestore invia per email, all’Utente Registrato che ne abbia fatto richiesta, periodicamente e in modo gratuito informazioni sulle promozione e le novità degli editori presenti in Pandoracampus. La cancellazione dal Servizio di newsletter può avvenire in qualunque momento tramite l’apposita opzione presente nell’area riservata all’Utente Registrato o attraverso l’apposito link presente in calce a ciascuna newsletter, oppure inviando una e-mail all’indirizzo info@mulino.it.
Il Servizio Bestr è un Servizio fornito agli Utenti Registrati. A conclusione di un percorso formativo e di assessment svolto mediante i Servizi e Contenuti del Sito, il Gestore può invitare gli Utenti Registrati a ricevere un “Open Badge” attestante il raggiungimento degli obiettivi formativi. Il processo di assegnazione dell’Open Badge, erogato dal Gestore in collaborazione con Cineca, inizia con un “invito al Claim” trasmesso dal Gestore all’email dell’Utente Registrato. Se l’Utente Registrato accetta l’invito, deve seguire le istruzioni che gli sono fornire nell’email di invito e accedere all’area riservata di Bestr e confermare l’accettazione del Badge. Il Servizio Bestr è regolato dai termini di servizio pubblicati alla pagina web https://bestr.it/terms.
Durante l’utilizzo dei Servizi di coaching, del Servizio Bestr e di eventuali altri Servizi che specificamente lo prevedano, le attività dell’Utente Registrato (tempo di sessione, contenuti letti, tempo di lettura, nonché registrate l’eventuale esame da sostenersi e il relativo programma di studio) sono monitorate al fine di fornire all’Utente Registrato la reportistica e gli avvisi previsti dal Servizio, l’assegnazione degli Open Badge e per le altre finalità specificate in relazione ad eventuali nuovi Servizi, secondo quanto espressamente indicato da tali Servizi (l’elenco aggiornato dei Servizi attivati, con la relativa descrizione, è presente alla pagina https://www.pandoracampus.it/tutorial#resources).
Tramite il Sito l’Utente Registrato può richiedere l’erogazione di specifici Servizi tra quelli messi a disposizioni, e che potranno essere successivamente messi a disposizione, dal Gestore. I Servizi possono essere richiesti dall’Utente Registrato con il processo di Ordine regolato nella presente Licenza Pandoracampus (punto 3) e alle condizioni della presente Licenza Pandoracampus.
12. ULTERIORI SERVIZI CORRELATI AL PROFILO PROFESSORE. L’Utente Registrato abilitato all’accesso in qualità di Professore, nel rispetto delle finalità di ricerca, didattiche e di insegnamento perseguite, potrebbe essere abilitato (ove la rispettiva funzionalità sia attivata nel sistema Pandoracampus), assumendosene in via esclusiva ogni e qualsiasi responsabilità civile e penale, alle seguenti attività:
Memorizzazione di nuovi materiali: a memorizzare nel server del Gestore propri materiali, aggiungere link a pagine web o file esterni ai siti del Gestore, alle seguenti condizioni:
  • il Professore dichiara e garantisce, assumendosene in via esclusiva ogni responsabilità civile e penale, di essere titolare di tutte le facoltà giuridiche che ne legittimano l’immissione su Pandoracampus e la concessione al Gestore dei diritti di cui al successivo punto;
  • il Professore rilascia espressamente e gratuitamente a favore del Gestore il diritto di utilizzare, o consentire a terzi (tra i quali anche gli altri utenti di Pandoracampus) di utilizzare, in qualsiasi modo e forma, il materiale inserito, anche riproducendolo o modificandolo, senza alcuna eccezione;
  • il Professore riconosce espressamente al Gestore in via esclusiva ogni e qualsiasi diritto d’autore e del costitutore sulla raccolta dei contenuti risultante dall’immissione dei dati, informazioni, opere o altri materiali in Pandoracampus.
  • informazioni o dati protetti da diritti spettanti a terzi senza averne la facoltà giuridica;
Personalizzazione delle pagine web: a modificare, nelle pagine web messegli a disposizione, l’organizzazione o le caratteristiche dei materiali presenti (quali, tra le altre: il titolo o la descrizione di una sezione o di una risorsa) secondo le funzionalità attivate dal Gestore.
Nuovi coursepacks: a proporre la possibilità di creare materiali di studio selezionando e assemblando capitoli di libri (Contenuti), anche di diversi editori, che fanno parte del sistema Pandoracampus.
Il Professore si deve comunque attenere alle “limitazioni e divieti” sopra specificati (punto 9).
13. GARANZIE E RESPONSABILITÀ. Al Consumatore si applica la garanzia legale prevista dagli articoli 128 e seguenti del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo) e in caso di vizio o difetto dei Servizi il Gestore garantisce la nuova erogazione del Servizio per il quale è stato riscontrato il vizio o difetto, salvo nel caso in cui una nuova erogazione sia impossibile o eccessivamente onerosa (ad esempio perché il Servizio in relazione al quale è stato riscontrato il vizio o il difetto non è più disponibile, o non lo è in breve tempo), ovvero la restituzione del corrispettivo pagato per il Servizio difettoso o, al sussistere dei presupposti di legge, la risoluzione del Contratto.
Il difetto di conformità e ogni altro vizio o difetto devono essere denunciati al Gestore entro due mesi dalla scoperta; la messa a disposizione di un Contenuto diverso da quello ordinato deve essere comunicata al Gestore entro un mese dalla scoperta; in questi casi l’Utente Registrato dovrà scrivere una email a info@ pandoracampus.it oppure per posta a Società editrice il Mulino – Ufficio Diffusione, Strada maggiore 37 – 40125 Bologna.
Le garanzie e le modalità di intervento in garanzia previste operano soltanto nel caso in cui il Consumatore abbia diligentemente seguito le regole per la fruizione del Servizio.
Il Gestore non si assume alcuna responsabilità riguardo alla cancellazione, alla mancata visualizzazione o memorizzazione di qualsiasi comunicazione dell’Utente Registrato (con particolare, ma non esclusivo, riferimento ai suoi Interventi).
Salvo quanto previsto nel presente punto 13, il Gestore esclude espressamente ogni garanzia e condizione, espressa, implicita o statutaria, incluse, fra le altre, le garanzie implicite e/o le condizioni di commerciabilità, di qualità soddisfacente, di idoneità al soddisfacimento di uno scopo specifico, di esenzione da vizi o difetti, di precisione, di godimento esente da turbative e di non violazione dei diritti di terzi. La presente clausola circa il regime di responsabilità non ha lo scopo di limitare la responsabilità del Gestore in violazione di disposizioni della legge nazionale applicabile, né di escluderla nei casi in cui non può essere esclusa in forza di detta legge. La legge nazionale applicabile può prevedere dei casi in cui la responsabilità del fornitore non può essere limitata; in questi casi la presente clausola di limitazione della responsabilità si applica solo entro l’ambito consentito dalla legge ovvero non si applica affatto se non consentita.
14. RESPONSABILITÀ PER I CODICI DI ACCESSO. Alcuni Contenuti e Servizi in Pandoracampus sono accessibili mediante codici personali di accesso rilasciati all’Utente Registrato. L’Utente Registrato è obbligato ad attenersi alla massima diligenza nell’uso e nella custodia dei codici di accesso (ed è quindi tenuto, in particolare ma non esclusivamente, a non memorizzarli in chiaro in luoghi non custoditi o sullo schermo del computer o nella memoria del computer stesso) ed è pertanto responsabile di tutte le conseguenze connesse all’eventuale loro uso abusivo.
Username, password e qualsiasi altro codice di accesso assegnato all’Utente Registrato sono strettamente personali e non cedibili.
In caso di smarrimento, di furto o di fondato timore che il proprio codice di accesso sia venuto a conoscenza di terzi, l’Utente Registrato è tenuto a modificarlo tempestivamente e a darne immediata comunicazione al Gestore. È inoltre buona regola di sicurezza modificare periodicamente la propria password e, comunque, modificarla almeno ogni tre mesi. L’Utente dovrebbe inoltre adottare codici di accesso non facilmente riconducibili alla sua persona, usando lettera maiuscole, minuscole, numeri e caratteri speciali.
Il Gestore si riserva la facoltà di sospendere le autorizzazioni connesse ai codici di accesso fino al loro ripristino.
Salve le norme inderogabili di legge, il Gestore non è in ogni caso responsabile dei danni che possono derivare all’Utente Registrato per l’uso improprio dei codici di accesso.
Il Gestore si riserva la facoltà di sospendere o revocare le autorizzazioni connesse a username, password o codici di accesso in caso di violazione degli obblighi assunti dall’Utente Registrato ai sensi della presente Licenza Pandoracampus e di ogni altra disposizione contrattuale o di legge, generale o speciale, di disciplina dei servizi forniti mediante il Sito.
15. DIRITTO DI RECESSO. Il Consumatore ha diritto di recedere dal Contratto in conformità agli articoli 52 e seguenti del Codice del consumo (D.Lgs. 206/2005).
In conformità al Codice del consumo (D.Lgs. 206/2005), il diritto di recesso è escluso per alcuni contratti, tra i quali:
  • i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del Consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista (ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. a) del D.Lgs. 206/2005);
  • la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso (ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. o) del D.Lgs. 206/2005).
Nei limiti di quanto eventualmente esercitabile, il Consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere dal Contratto senza dover fornire alcuna motivazione.
Il periodo di recesso termina dopo quattordici giorni a partire, nel caso dei contratti di servizi (compreso il presente Contratto avente ad oggetto un Contenuto digitale messo a disposizione on-line al Consumatore), dal giorno della conclusione del Contratto.
Il periodo di recesso termina dopo quattordici giorni a partire, nel caso di contratti di vendita, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni o:
  • nel caso di beni multipli ordinati dal Consumatore mediante un solo Ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;
  • nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo;
  • nel caso di contratti per la consegna periodica di beni durante un determinato periodo di tempo (compreso il Contratto avente ad oggetto un abbonamento a riviste cartacee del Mulino), dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico del primo bene.
Nel caso in cui il Mulino non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione sul diritto di recesso, il termine per l’esercizio del diritto di recesso termina dodici mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale, come determinato in conformità all’art. 52 comma 2 del D.Lgs. 206/2005.
Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore è tenuto a informare il Gestore della sua decisione di recedere tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica) da inviare ai seguenti recapiti: Società editrice il Mulino s.p.a., Strada Maggiore 37, 40125 Bologna – fax +39 051 256034 – Email: info@pandoracampus.it.
A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso riportato in questa pagina, ma non è obbligatorio.
Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Consumatore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
Se il Consumatore recede dal Contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore del Gestore senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Gestore è informato della decisione del consumatore di recedere dal Contratto.
I rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.
16. LIVELLI QUALITATIVI – HELP DESK – COSTI DI COMUNICAZIONE. Il Sito e i Servizi e Contenuti accessibili dal Sito sono normalmente disponibile on-line per gli Utenti Registrati in tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24, salve temporanee interruzioni o inaccessibilità per attività di manutenzione del sistema hardware e software o di gestione di eventuali imprevisti.
Il supporto tecnico e amministrativo agli Utenti registrati è fornito nei normali orari di lavoro secondo le modalità indicate nell’help.
La responsabilità del Gestore per i servizi prestati via rete telematica è limitata al momento e al luogo di messa disposizione della piattaforma stessa via rete telematica, ossia all’interfaccia dei server del Sito con la rete telematica. Il Gestore non risponde della mancata o difettosa acquisizione dei dati trasmessi, dipendente dalla imperfetta trasmissione e/o dalla imperfetta ricezione degli stessi o causati da malfunzionamento degli strumenti utilizzati dall’Utente Registrato.
L’Utente deve curare autonomamente e a proprie spese l’accesso alla consultazione e navigazione alla rete telematica utilizzando abbonamenti/contratti per la connettività di varia natura esistenti sul mercato degli Internet Providers. Il Gestore non ricarica alcun costo all’Utente per l’utilizzo del mezzo di comunicazione a distanza per la conclusione del Contratto, il cui costo è quindi determinato sulla base della tariffa applicata all’Utente dal proprio fornitore di connettività
17. CONTATTI. L’Utente può in ogni momento contattare il Gestore, fornire suggerimenti e presentare reclami scrivendo a: Società Editrice Il Mulino S.p.A. Strada Maggiore, 37 40123 - Bologna oppure all’indirizzo e-mail: info@pandoracampus.it.
Il Mulino prende in carico gli eventuali reclami normalmente entro sette giorni lavorativi dalla ricezione.
18. LEGGE APPLICABILE, FORO COMPETENTE E TUTELA DEL CONSUMATORE. Il Contratto è redatto, disciplinato e deve essere interpretato, applicato ed eseguito esclusivamente secondo il diritto italiano.
La tutela del Consumatore nei contratti a distanza è specificatamente disciplinata nella parte III, titolo III, capo I “Dei diritti dei consumatori nei contratti” del Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, come successivamente integrato e modificato (“Codice del consumo, a norma dell’articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229”).
Salve le norme a tutela del Consumatore, ogni e qualsiasi eventuale controversia derivante dal Contratto, ivi compresa la sua validità, esecuzione, interpretazione, risoluzione o rescissione, è devoluta in via esclusiva al Foro di Bologna (Italia), con esclusione di ogni altro Foro, alternativo o concorrente.
La Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online, a cui potrai accedere tramite questo link: http://ec.europa.eu/consumers/odr/ . Nel caso volessi portare una questione alla nostra attenzione, ti invitiamo a contattarci via e-mail: info@pandoracampus.it.

(versione Luglio 2016)